martedì 1 ottobre 2013

Segnalo: il sistema nervoso

ANIMAZIONI

                       
Immagini, animazioni dal sito Lannaronca.

Dall’Istituto Comprensivo R. Castellani una presentazione in PowerPoint realizzata dagli alunni.

VIDEO

Un video da Youtube (durata 7’ 20”)
Altri video da Youtube
Il sistema nervoso (parte 1/3, durata 7’ 40”)

Il sistema nervoso (parte 2/3, durata 7’ 32”)

Il sistema nervoso (parte 3/3, durata 7’ 40”)


 MAPPE CONCETTUALI

Una mappa concettuale dal sito Lannaronca

Altre mappe dal sito mappe - scuola

Ancora mappe da Fantasylands

SCHEDE DIDATTICHE


Altra scheda di verifica dal sito della Maestra Sabry

Una ricerca sul sistema nervoso

Schede programmate per l'apprendimento delle scienze a cura di Emidio Tribulato  del Centro Studi Logos – Onlus - Centro di Ricerche Psicopedagogiche di  Messina (il sistema nervoso è da pag. 202).
La programmazione utilizzata in queste schede è stata denominata “programmazione a gruppi”, essa permette mediante l’utilizzazione di quattro- cinque schede un apprendimento rapido e facile di contenuti didattici, anche complessi, di cui vogliamo fare partecipe l’alunno normale o disabile.
La prima scheda di ogni gruppo è la “scheda di presentazione”, in quanto ha lo scopo di permettere all’educatore di spiegare all’allievo i contenuti proposti per l’apprendimento.
Pertanto sulla parte destra egli ritroverà delle semplici, brevi e chiare spiegazioni, mentre nella parte sinistra troverà le immagini a corredo del contenuto stesso.
La seconda scheda è la “scheda di verifica della comprensione” ed ha lo scopo di verificare la comprensione dei contenuti presentati. Per tale motivo, mediante un sistema di scelta multipla incrociata, la parte descrittiva dovrà essere collegata dall’alunno alle immagini o agli esempi proposti.
La terza scheda è chiamata “scheda del significato delle denominazioni e dei concetti essenziali”. In questa l’allievo deve aver compreso il significato delle denominazioni e dei concetti essenziali in modo da collegarli alle immagini corrispondenti.
La quarta è la “scheda delle denominazioni”, l’allievo deve riuscire a completare, mediante una corretta denominazione, i concetti espressi e, contemporaneamente, deve ritrovare le immagini o gli esempi corrispondenti.
Nella quinta scheda, non sempre presente, “scheda dell’esposizione”, l’allievo deve riuscire ad esporre con parole sue i temi trattati.





Nessun commento:

Posta un commento